questo sito fa parte di siti gratis, un gruppo di siti interessanti Siti Gratis

E' praticamente impossibile appurare l'esattezza di tutto il contenuto esposto nel sito, in quanto molte voci hanno molteplici versioni, gli autori del sito hanno deciso di  pubblicare quelle che vengono più sovente riportate nei vari documenti, chiunque trovi una documentazione errata, e può testimoniare in favore di una modifica
è pregato di contattarci, in quanto noi vorremmo riportare i fatti con la massima precisione possibile.

Il Nazismo

Il giovane Hitler

Biografia Hitler

Biografia Hitler 2

La guerra di Hitler

Gli Ebrei soluzione finale

La Morte di Hitler

I gerarchi Nazisti

Albert Speer biografia

Alfred Jodl

Alfred Rosenberg

Arthur Nebe

Arthur Seyß-Inquart

Erich Raeder

Erwin Rommel

Edwin Rommel

Ervin Rommel

Fritz Sauckel

Hans Frank

Heinrich Himmler Biografia

Heinrich Himmler Biografia

Heinrich Himmler Biografia

Heinrich Muller

Herman Goering (Goring)

Herman Göring

Hjalmar Schacht

Joachim Von Ribbentrop

Joseph Goebbels biografia

Julius Streicher 1

Julius Streicher 2

Karl Donitz

Konstantin Von Neurath

Martin Bormann

Reinhard Heydrich

Rudolph Hess

Campi di Lavoro

Dachau lager

Sachsenhausen lager

Flossenbürg lager

Mauthausen lager

Gusen lager

 

Per Non Dimenticare Julius Streicher 1
Julius Streicher Julius Streicher
Julius Streicher Julius Streicher
Julius Streicherà nato a Fleinhausen il 12 febbraio 1885 e morto a Norimberga il 16 ottobre del 1946. Consegue il diploma e inizia a insegnare nelle scuole elementari, nel 1909 si trasferisce a Norimberga. Julius Streicher si iscrive al Partito Democratico dove inizia a farsi conoscere e durante i vari incontri politici in lui inizia a farsi strada la convinzione che gli Ebrei sono esseri inferiori. All'inizio della prima guerra mondiale si arruola in fanteria, e durante il conflitto si distingue per il suo coraggio e viene decorato due volte, meritandosi la Croce di Ferro sia di Seconda Classe che di Prima Classe. Finita la guerra riprende a fare il maestro nelle scuole elementari. come molti altri tedeschi cerca una motivazione sulla sconfitta nella guerra e pur di salvare l'onore militare inizia ad accettare la convinzione che si sta facendo strada in molti reduci, che l'esercito tedesco non sia stato vinto sul campo di battaglia ma sia stato pugnalato alle spalle dai parlamentari corrotti della repubblica di Weimar, ( Il periodo storico della Germania dal 1919 al 1933 è conosciuto come la Repubblica di Weimar. Prendendo il nome dall' omonima città, dove si tenne un'assemblea nazionale per redigere la nuova costituzione dopo la sconfitta nella prima guerra mondiale) dai partiti di sinistra e dalla coalizione internazionale degli Ebrei. Nel 1919 Julius Streicher legge il falso documento storico i Protocolli dei Savi di Sion, che ipotizza un tentativo da parte degli Ebrei di dominare il mondo. Legge anche il Manuale della questione ebraica scritto dall'antisemita Theodor Fritsch. Julius Streicher si convince che il reale problema del popolo tedesco sono gli Ebrei, e per la prima volta espone le sue idee in un comizio pubblico. Julius Streicher è uno dei fondatori della formazione estremamente antisemita del Partito socialista tedesco, diventandone subito il leader. Nel 1921 inizia a uscire una rivista di propaganda del suo partito con feroci articoli antisemiti. Nel 1922 lui e quasi tutti i suoi seguaci confluiscono nel partito nazionalsocialista di Hitler. Nel 1924 Julius Streicher crea L'attaccante una rivista settimanale. Un importante mezzo di comunicazione per la propaganda antisemita del Partito nazionalsocialista, questo giornale contrariamente a quello ufficiale del partito che cerca di trasmettere un'immagine di serietà, utilizza uno stile scandalistico basato su menzogne, false oscenità e volgari caricature, molte volte di carattere pornografico, che mettono in guardia il popolo dalla perversione giudaica. Julius Streicher è uno dei partecipanti del fallito tentativo di rovesciare il governo attuato da Hitler nel Novembre del 1923. Conosciuto come il Putsch della Birreria dal fatto che Hitler pronunciò il discorso che annunciava il tentativo del colpo di stato in una birreria. Dopo il fallimento del colpo di stato dove Julius Streicher aveva avuto il compito di fomentare e marciare in testa al corteo che muoveva verso il monumento in ricordo dei Caduti, ma che era stato fermato con una sparatoria dalla polizia, lui era fuggito, ma viene arrestato dopo alcuni giorni, processato e subisce la condanna a un mese di prigione, anche il suo giornale viene fatto chiudere.
Julius Streicher Julius Streicher
Julius Streicher Julius Streicher

Le stragi dei Nazisti

Castiglione di Sicilia

La strage di Nola

Eccidio di Boves

Strage di Matera

Eccidio di Pietransieri

la rivolta di Lanciano

Monchio,Susano,Costrignano

Eccidio delle Fosse Ardeatine

Strage della Benedicta

Strage di Lipa

Eccidio di Fondotoce

Eccidio di Gubbio

Eccidio della Bettola

Strage di Falzano di Cortona

Eccidio di Civitella

Strage di Cavriglia

Eccidio di Padulivo

Strage di San Polo

Eccidio di Tavolicci

Strage di Piazzale Loreto

Eccidio di Malga Zonta

Massacro di Sant'Anna

Strage di Borgo Ticino

Strage di Marzabotto

Eccidio di Portofino

Fucilazioni di Cravasco

Strage di Pedescala

Campi di Sterminio

Auschwitz 1

Lager di Auschwitz 2

Belzec Campo di sterminio

Belzec

Campo sterminio Chelmno

Campo sterminio Jasenovac

Lager di Majdanek

Maly Trostenets

Campo sterminio Sobibór

Campo sterminio Treblinka

Testimonianze Dirette

Ancora la neve

Gallerie di immagini, alcune sono testimonianza di orrendi fatti che possono anche turbare con la loro visione
Auschwitz i Lager campi di concentramento campo di concentramento campo di sterminio 
campi di sterminio nazisti immagini campi di sterminio campi di sterminio campi nazisti  soldati nazisti
persecuzioni ebrei nazismo e ebrei schiavi ebrei schiavi di Hitler esperimenti medici nazisti 
fosse comuni  crimini nazisti  esecuzione di massa  foto nazismo  simboli nazisti
Index
 
tutte le immagini che trovate nel sito provengono dal web, da siti che non ne rivendicano i diritti,
comunque se qualcuno ne rivendicasse i diritti ci scriva e provvederemo immediatamente a toglierle,
tutte le immagini immesse nei siti dove le abbiamo prese contenevano una documentazione che abbiamo considerato sufficiente per confermarne la veridicità

per non dimenticare

per non dimenticare

contatti

statistiche web

Per Non Dimenticare Julius Streicher 1