questo sito fa parte di siti gratis, un gruppo di siti interessanti Siti Gratis

E' praticamente impossibile appurare l'esattezza di tutto il contenuto esposto nel sito, in quanto molte voci hanno molteplici versioni, gli autori del sito hanno deciso di  pubblicare quelle che vengono più sovente riportate nei vari documenti, chiunque trovi una documentazione errata, e può testimoniare in favore di una modifica
è pregato di contattarci, in quanto noi vorremmo riportare i fatti con la massima precisione possibile.

Il Nazismo

Il giovane Hitler

Biografia Hitler

Biografia Hitler 2

La guerra di Hitler

Gli Ebrei soluzione finale

La Morte di Hitler

I gerarchi Nazisti

Albert Speer biografia

Alfred Jodl

Alfred Rosenberg

Arthur Nebe

Arthur Seyß-Inquart

Erich Raeder

Erwin Rommel

Edwin Rommel

Ervin Rommel

Fritz Sauckel

Hans Frank

Heinrich Himmler Biografia

Heinrich Himmler Biografia

Heinrich Himmler Biografia

Heinrich Muller

Herman Goering (Goring)

Herman Göring

Hjalmar Schacht

Joachim Von Ribbentrop

Joseph Goebbels biografia

Julius Streicher 1

Julius Streicher 2

Karl Donitz

Konstantin Von Neurath

Martin Bormann

Reinhard Heydrich

Rudolph Hess

Campi di Lavoro

Dachau lager

Sachsenhausen lager

Flossenbürg lager

Mauthausen lager

Gusen lager

 

Per Non Dimenticare Alfred Rosenberg, Rosemberg

Alfred Rosenberg, Rosemberg

Alfred Rosenberg, Rosemberg
Alfred Rosenberg, Rosemberg Alfred Rosenberg, Rosemberg
 Alfred Rosenberg è nato in Estonia a Tallinn, il 12 gennaio 1893ed è morto a Norimberga, il 16 ottobre 1946. Proveniente da un umile famiglia di origini baltiche Alfred Rosemberg studia per diventare architetto a Riga, le sue idee politiche tendono verso il comunismo, trasferitosi a Monaco nel 1921 incontra Hitler e dopo aver sentito i suoi discorsi aderisce al suo nascente partito politico, ne diventa un attivista e diventa il redattore del giornale del partito l' Osservatore popolare. Inizialmente la pubblicazione era settimanale, ma iniziando dall'8 febbraio 1923 la pubblicazione diventa giornaliera. Alfred Rosemberg è uno dei partecipanti al Putsch della birreria di Monaco che fu un tentativo di colpo di Stato, provato senza alcun successo da Adolf Hitler tra l'8 novembre ed il 9 novembre del 1923, insieme ad altri capi nazisti della Lega delle associazioni combattentistiche, tra cui Erich Ludendorff. Hitler viene arrestato, il partito messo fuorilegge e il suo giornale deve cessare le pubblicazioni. Quando Hitler viene liberato nove mesi dopo Alfred Rosemberg riprende il suo lavoro e diventa l'intellettuale dei nazisti. Nel 1933 Hitler lo nomina capo del Reich carica che veniva assegnata ai più importanti esponenti politici del partito nazista. I capi del Reich, tutti scelti solamente da Hitler, riferivano a lui sui compiti per i quali erano stati nominati e che variavano dalla politica estera, alla propaganda, e allo sviluppo del'agricoltura. Alfred Rosenberg si fa conoscere al mondo quando scrive i suoi primi scritti razzisti, con i quali riprendeva le varie teorie antisemitiche scritte da altri filosofi, in particolare modo con il suo scritto Il Mito del XX Secolo diviene famoso in tutto il mondo. Alfred Rosemberg nei suoi scritti non faceva altro che riportare le sue idee in cui riteneva la razza Ariana superiore a tutte le altre, e mostrava un autentico ribrezzo per le razze da lui ritenute inferiori come Ebrei e Africani in primo luogo, ma disprezzava anche profondamente i Latini gli Slavi e varie altre razze, e non sopportava neanche il Cristianesimo. Nel periodo di guerra Alfred Rosenberg viene incaricato di occuparsi dei territori invasi nell'est Europa, con la carica di ministro, e personalmente si occupa della deportazione nei campi di concentramento di migliaia di Ebrei. Alfred Rosemberg fu fatto prigioniero dagli Alleati alla fine della guerra. E processato a Norimberga dove fu riconosciuto colpevole dei capi di accusa e condannato a morte mediante impiccagione. La sentenza venne emessa il 1° ottobre 1946 e il giorno 16 dello stesso mese, Alfred Rosenberg fu impiccato.
Alfred Rosenberg, Rosemberg Alfred Rosenberg, Rosemberg
Alfred Rosenberg, Rosemberg Alfred Rosenberg, Rosemberg

Le stragi dei Nazisti

Castiglione di Sicilia

La strage di Nola

Eccidio di Boves

Strage di Matera

Eccidio di Pietransieri

la rivolta di Lanciano

Monchio,Susano,Costrignano

Eccidio delle Fosse Ardeatine

Strage della Benedicta

Strage di Lipa

Eccidio di Fondotoce

Eccidio di Gubbio

Eccidio della Bettola

Strage di Falzano di Cortona

Eccidio di Civitella

Strage di Cavriglia

Eccidio di Padulivo

Strage di San Polo

Eccidio di Tavolicci

Strage di Piazzale Loreto

Eccidio di Malga Zonta

Massacro di Sant'Anna

Strage di Borgo Ticino

Strage di Marzabotto

Eccidio di Portofino

Fucilazioni di Cravasco

Strage di Pedescala

Campi di Sterminio

Auschwitz 1

Lager di Auschwitz 2

Belzec Campo di sterminio

Belzec

Campo sterminio Chelmno

Campo sterminio Jasenovac

Lager di Majdanek

Maly Trostenets

Campo sterminio Sobibór

Campo sterminio Treblinka

Testimonianze Dirette

Ancora la neve

Gallerie di immagini, alcune sono testimonianza di orrendi fatti che possono anche turbare con la loro visione
Auschwitz i Lager campi di concentramento campo di concentramento campo di sterminio 
campi di sterminio nazisti immagini campi di sterminio campi di sterminio campi nazisti  soldati nazisti
persecuzioni ebrei nazismo e ebrei schiavi ebrei schiavi di Hitler esperimenti medici nazisti 
fosse comuni  crimini nazisti  esecuzione di massa  foto nazismo  simboli nazisti
Index
 
tutte le immagini che trovate nel sito provengono dal web, da siti che non ne rivendicano i diritti,
comunque se qualcuno ne rivendicasse i diritti ci scriva e provvederemo immediatamente a toglierle,
tutte le immagini immesse nei siti dove le abbiamo prese contenevano una documentazione che abbiamo considerato sufficiente per confermarne la veridicità

per non dimenticare

per non dimenticare

contatti

statistiche web

Per Non Dimenticare Alfred Rosenberg, Rosemberg