questo sito fa parte di siti gratis, un gruppo di siti interessanti Siti Gratis

E' praticamente impossibile appurare l'esattezza di tutto il contenuto esposto nel sito, in quanto molte voci hanno molteplici versioni, gli autori del sito hanno deciso di  pubblicare quelle che vengono più sovente riportate nei vari documenti, chiunque trovi una documentazione errata, e può testimoniare in favore di una modifica
è pregato di contattarci, in quanto noi vorremmo riportare i fatti con la massima precisione possibile.

Il Nazismo

Il giovane Hitler

Biografia Hitler

Biografia Hitler 2

La guerra di Hitler

Gli Ebrei soluzione finale

La Morte di Hitler

I gerarchi Nazisti

Albert Speer biografia

Alfred Jodl

Alfred Rosenberg

Arthur Nebe

Arthur Seyß-Inquart

Erich Raeder

Erwin Rommel

Edwin Rommel

Ervin Rommel

Fritz Sauckel

Hans Frank

Heinrich Himmler Biografia

Heinrich Himmler Biografia

Heinrich Himmler Biografia

Heinrich Muller

Herman Goering (Goring)

Herman Göring

Hjalmar Schacht

Joachim Von Ribbentrop

Joseph Goebbels biografia

Julius Streicher 1

Julius Streicher 2

Karl Donitz

Konstantin Von Neurath

Martin Bormann

Reinhard Heydrich

Rudolph Hess

Campi di Lavoro

Dachau lager

Sachsenhausen lager

Flossenbürg lager

Mauthausen lager

Gusen lager

 

Per Non Dimenticare Albert Speer Biografia

Albert Speer Biografia

Albert Speer Biografia
Albert Speer Biografia Albert Speer Biografia
 Diplomato all'Istituto di Tecnologia di Berlino, nel 1931, si sposa con Margarete Weber. In quell' anno partecipa casualmente a una manifestazione del Partito Nazista. Come ipnotizzato dal discorso di Adolf Hitler, si iscrive al partito. Joseph Goebbels nel 1933 gli chiede di ristrutturare il Ministero della Propaganda. Lo fa bene e velocemente tanto da venire raccomandato al Fuhrer, che lo incarica di aiutare i lavori per rinnovare la Cancelleria di Berlino. Nel 1934, Speer diventa architetto capo del Partito. Lavora subito all'allestimento del raduno di Norimberga, Norimberga sarebbe dovuta diventare dello Stadio Tedesco, ed essere la sede dei "Giochi Ariani" che avrebbero dovuto sostituirei Giochi Olimpici, lavori mai effettuati. Albert Speer sosteneva il "valore delle rovine" secondo la teoria, di cui Hitler era esaltato, i nuovi edifici sarebbero stati costruiti in modo tale da testimoniare la grandezza del Terzo Reich per migliaia di anni.Albert Speer venne incaricato della ristrutturazione urbanistica di Berlino. Il primo lavoro fu la costruzione dello Stadio Olimpico per le Olimpiadi del 1936. Speer progettò anche una nuova Cancelleria, che venne distrutta dall'Armata Rossa nel 1945. Praticamente nessuno degli altri suoi nuovi progetti venne portato a termine causa lo scoppio della seconda guerra mondiale nel 1939. Nel 1942, dopo la misteriosa morte di Fritz Todt, Hitler nomina Albert Speer, Ministro agli Armamenti e alla Produzione Bellica anche se costui non sa praticamente niente del lavoro che dovrebbe fare. Albert Speer lavora duramente per migliorare l'industria bellica e per tenere in funzione gli impianti sempre più frequentemente danneggiati dai bombardamenti degli alleati. Albert Speer ottiene buoni risultati eliminando l'apparato burocratico. Per le sue decisioni si appoggiava ad Hitler, e sfruttava la manodopera gratis dei prigionieri nei campi di concentramento. Nel 1945 Albert Speer fu uno dei pochi leader ad opporsi alla la strategia della «terra bruciata», ultima follia di Hitler. Che voleva distruggere tutto quello che poteva cadere in mano al nemico durante la ritirata quando tutti a parte Hitler sapevano che la guerra era perduta, non ubbidì ai suoi ordini, sapendo che i tedeschi sconfitti avrebbero avuto bisogno di tutto quello che potevano salvare. Negli ultimi giorni di guerra, Albert Speer pensa di assassinare il Führer, inserendo gas nervino negli impianti di aerazione del bunker sotto la Cancelleria di Berlino. Nonostante questo poco prima che Hitler si suicidasse, si incontrò con lui, e gli confesso di aver disubbidito ai suoi ordini. Ma ormai anche il Führer è conscio della fine, e non fa niente, e Speer può lasciare il bunker, fuggendo a Flensburg, sede del governo fantoccio del grandammiraglio Karl Dönitz. Albert Speer fu arrestato alla fine del conflitto e processato a Norimberga accusato di essersi servito di manodopera in condizioni di schiavitù. Lui si giustifica dicendo di non conoscere le reali condizioni dei prigionieri, e dalla necessità di trovare nuovi lavoratori, dato che l'esercito tedesco reclutava un sempre maggior numero di lavoratori tedeschi. Si dichiarò comunque colpevole di quello che veniva accusato, e per questo se la cavò con solo 20 anni di carcere.
Albert Speer Biografia Albert Speer Biografia
Albert Speer Biografia Albert Speer Biografia

Le stragi dei Nazisti

Castiglione di Sicilia

La strage di Nola

Eccidio di Boves

Strage di Matera

Eccidio di Pietransieri

la rivolta di Lanciano

Monchio,Susano,Costrignano

Eccidio delle Fosse Ardeatine

Strage della Benedicta

Strage di Lipa

Eccidio di Fondotoce

Eccidio di Gubbio

Eccidio della Bettola

Strage di Falzano di Cortona

Eccidio di Civitella

Strage di Cavriglia

Eccidio di Padulivo

Strage di San Polo

Eccidio di Tavolicci

Strage di Piazzale Loreto

Eccidio di Malga Zonta

Massacro di Sant'Anna

Strage di Borgo Ticino

Strage di Marzabotto

Eccidio di Portofino

Fucilazioni di Cravasco

Strage di Pedescala

Campi di Sterminio

Auschwitz 1

Lager di Auschwitz 2

Belzec Campo di sterminio

Belzec

Campo sterminio Chelmno

Campo sterminio Jasenovac

Lager di Majdanek

Maly Trostenets

Campo sterminio Sobibór

Campo sterminio Treblinka

Testimonianze Dirette

Ancora la neve

Gallerie di immagini, alcune sono testimonianza di orrendi fatti che possono anche turbare con la loro visione
Auschwitz i Lager campi di concentramento campo di concentramento campo di sterminio 
campi di sterminio nazisti immagini campi di sterminio campi di sterminio campi nazisti  soldati nazisti
persecuzioni ebrei nazismo e ebrei schiavi ebrei schiavi di Hitler esperimenti medici nazisti 
fosse comuni  crimini nazisti  esecuzione di massa  foto nazismo  simboli nazisti
Index
 
tutte le immagini che trovate nel sito provengono dal web, da siti che non ne rivendicano i diritti,
comunque se qualcuno ne rivendicasse i diritti ci scriva e provvederemo immediatamente a toglierle,
tutte le immagini immesse nei siti dove le abbiamo prese contenevano una documentazione che abbiamo considerato sufficiente per confermarne la veridicità

per non dimenticare

per non dimenticare

contatti

statistiche web

Per Non Dimenticare albert speer biografia